Forno a legna Metalfer con rivestimento in ceramica laterale

Nuovo prodotto

Adatto per interni ed esterni 
Coimbetato con alto spessore di lana di roccia 
Costruito per un uso intenso di cottura professionale 
C'e la possibilità di inserire nel modello con riscaldamento i termosifoni per riscaldamento casa e grossi ambienti 
E possibile anche modello legna pellet

Maggiori dettagli

2 501,00 € tasse incl.

Dettagli

La qualità dei forni a legna Metalfer è il risultato di un'esperienza di cottura a legna tra le migliori e una grande praticità d'uso(non sempre ottenibile dalla maggior parte dei forni a legna). Forni che tengono in considerazione funzionalità, efficacia, durata nel tempo e gusto estetico! I vantaggi principali:

Forno  a legna ventilato rivestimento in ceramica        (METALFER MESSINA SICILIA)
6 teglie 60x40 
In dotazione 2

Il consumo di legna: per effettuare anche più cotture consecutivamente sono sufficienti solo 4 kg di legna!

La praticità e l'igiene derivanti dal fatto di avere camera di cottura e di combustione separate

i cibi non sono a contatto con la cenere e la brace, nè con la legna (spesso sporca o inquinata) e il fumo che potrebbero rendere la cottura addirittura cancerogena

facilità di gestione della cottura e del riscaldamento, proprio perchè i due ambienti sono separati ed autonomi

I tempi, in quanto impiega minor tempo per raggiungere la temperatura di cottura

Questi importanti aspetti sono completati dai grandi pregi della cottura a legna: insuperabile nei sapori e nella fragranza, naturale ed estremamente povera di grassi. Dimensioni e caratteristiche di questo modello:

3 piani cottura

profondità utile camera cottura: 80 cm

larghezza utile camera cottura: 65 cm

altezza utile camera cottura: 40 cm
Questo modello appartiene alla categoria di forni di medie dimensioni. 
Capacità di cottura: 50 coperti
Indubbiamente il grande vantaggio della nuova camera cottura squadrata è che consente di aumentare notevolmente lo spazio rispetto alle vecchie camere di cottura con forma stondata.
Questo ha anche consentito di aumentare lo spazio tra un piano e l'altro. Infatti sui forni con camera cottura a volta, la distanza tra un piano e l'altro andava ridotto al minimo (generalmente sui 10 cm) per poter applicare il terzo piano di cottura fornendogli comunque una distanza dalla volta superiore che lo rendesse utilizzabile.
Su questo modello di forno invece la distanza tra un piano e l'altro è stata aumentata. Si possono così infornare cibi anche più voluminosi