Forno per Pizza e pane “Ibrido” alimentato a Legna, gas o pellet. In acciaio inox. Temperatura massima 500C°

Nuovo prodotto

  • Facile da utilizzare: puoi cuocere la pizza dove vuoi tu
  • Capacità del forno di 1 pizza per cottura
  • Peso 15 kg: permette di portarlo con sé per un picnic o in campeggio o casa 
  • Temperatura interna controllabile grazie al termometro
  • Fornito di serie con due bruciatori a gas ed a pellet

Maggiori dettagli

389,00 € tasse incl.

Dettagli

Cosa la rende così speciale?

Una pizza originale preparata secondo la ricetta autentica e fatta in un forno a legna è una delizia. Sono necessari solo pochi ingredienti ma questi dovrebbero essere della migliore qualità e freschezza.

Per l’impasto della pizza tradizionale, vengono utilizzate acqua e farina di grano. Il fattore decisivo per la capacità di cottura della farina è, in particolare, la proporzione di proteine di colla, meglio conosciute come glutine. Un valore proteico colloidale compreso tra il 12,5 e il 14% garantisce un impasto liscio ed elastico che può essere allungato sottilmente. Una piccola quantità di lievito di birra fresco fa lievitare l’impasto.

Il metodo italiano per condire non è solo il sale ma anche una buona dose d’olio d’oliva. Durante le successive lavorazioni, è particolarmente importante che l’impasto possa essere modellato in palline e coperto con un panno umido nel frigorifero per qualche tempo.

L’ingrediente più importante è: il tempo, molto tempo, sino a tre giorni.
Ecco quanto tempo impiega l’impasto a lievitare lentamente ed essere perfetto alla fine.
La bassa temperatura in frigorifero fa funzionare il lievito.
“Digerisce” l’impasto e rende la pizza più digeribile.
La fermentazione alcolica gli conferisce il tipico aroma leggermente acido.

Oltre all’impasto, la salsa di pomodoro mette in risalto il gusto della pizza. Ciò richiede un certo equilibrio di dolcezza e acidità e dovrebbe essere applicato nel modo più sottile possibile, ma uniformemente. Tradizionalemente, non contiene altro che pomodori e sale. La pizza di origine napoletana è composta solo da impasto per pizza, salsa di pomodoro, mozzarella e basilico.

Se vuoi gustare una pizza davvero perfetta, croccante e delizioso, hai bisogno di una temperatura del forno per pizza di almeno 350 – 400 ° C. Tuttavia, si applica il seguente principio: più piccolo è il forno, più bassa è la temperatura.

pizzateig ausrollen
sauce auf pizzateig ferteilen_2
kaese auf pizza streuen
fertige pizza auf brett_1